“True Velvet” di India Mahdavi per Pierre Frey

"True Velvet" di India Mahdavi per Pierre Frey | Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)

“Le velours est l’une des seules matières qui soit à la fois sensuelle et qui prend la couleur d’une façon aussi lumineuse et profonde.

J’aime manier les contrastes entre les jeux graphiques et les palettes vives et intenses.

Avec cette collection, le velours prend une autre dimension, à la fois plus enveloppante et joyeuse, à l’image de tout ce que j’aime. »

India Mahdavi, la regina dei colori, disegna per Pierre Frey “True Velvet”,  una collezione di velluti che rispecchia il suo stile: policromo e cosmopolita, fatto per illuminare gli interni di tutte le latitudini.

View Full Post

India Mahdavi’s pink – From London to Rome

India Mahdavi's pink - From London to Rome - Featured on La Chaise Bleue (lachaisebleue.com) Rose Quartz, il colore dell’anno 2016. Un colore molto amato da India Mahdavi, architetto e designer nata a Teheran e di stanza a Parigi.

THE GALLERY AT SKETCH – LONDON

Nel 2014 India Mahdavi sceglie il Rose Quartz per dare risalto monocromatico ai 239 disegni di David Shrigley esposti nello spazio The Gallery, al secondo piando del locale Sketch di Londra dove musica, arte e design si fondono al buon cibo in 5 bar e ristoranti.

Un’atmosfera rilassante e surreale ammorbidita dal design avvolgente delle sedute Charlotte rivestite di velluto rosa, disegnate dalla Mahdavi.

I temi ironici ma crudeli tipici delle opere di David Shrigley, che decorano anche le ceramiche, i piatti, i servizi da tè e le ciotole, fanno da contrappunto all’atmosfera romantica del ristorante.

REDVALENTINO BOUTIQUE – ROME

Nel 2016 India Mahdavi utilizza inaspettatamente il rosa per il nuovo flagship store di REDValentino a Roma, in via del Babuino.

Inaugurata a luglio e ideata insieme ai direttori creativi del brand, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, la nuova boutique si tinge di cipria, ocra e bianco.

Velluto, ottone, ceramica smaltata dialogano nel salotto romano rock e romantico allo stesso tempo, rispecchiando l’identità del nuovo brand.

Gli specchi dal gusto vintage, le forme geometriche elementari morbide e avvolgenti delle sedute Charlotte (disegnate e prodotte da India Mahdavi) e le cementine (disegnate dall’architetto per Bisazza) impreziosiscono i 180 mq della boutique.

View Full Post