Milan Design Week 2016 – NILUFAR DEPOT

[metaslider id=4658]

Dopo la spettacolare inaugurazione dello scorso anno, NILUFAR DEPOT riapre le sue porte per il Fuorisalone 2016.

La visione di un design vintage e contemporaneo sempre alla ricerca di nuove forme espressive ed espositive caratterizza da sempre Nilufar e i progetti della sua ideatrice, la gallerista Nina Yashar.

Quest’anno scenografici tappeti fluttuanti, parte della collezione raccolta nel tempo da Nina Yashar, hanno occupato la navata centrale, incontrando tre preziosi arazi in lana e seta del XVI secolo, dal decoro a tema naturalistico.

Una parte dell’istallazione è dedicata al design brasiliano, cui è dedicata anche una mostra negli storici spazi di via della Spiga della Galleria Nilufar. Un’importante selezione di oltre 40 pezzi del periodo 1940-1970 di Sergio Rodriguez, Joaquim Tenreiro, Zanine Caldas, Jorge Zalszupin, Martin Eisler e Oscar Niemeyer.

[metaslider id=4659]

Il resto dello spazio espositivo è suddiviso in  box dedicati a oltre 20 pezzi contemporanei dei nomi più interessanti selezionati dalla gallerista, accostati ad arredi vintage di autori come Gio Ponti e Alvar Aalto.

Unico punto di rottura al ritmo dei box è l’architettura cubica pensata da Roberto Baciocchi che ospita al suo interno la Mirror Room, sala da pranzo rivestita di specchi antichi, preziosa ed elegante. In quest’ultima viene presentato il primo servizio da tavola disegnato da Roberto Baciocchi per Nilufar.

Milan Design Week 2016 - NILUFAR DEPOT - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)

View Full Post

Milan Design Week 2016 – INNER FOREST by GUPICA

Milan Design Week 2016 - INNERFOREST by GUPICA - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)In occasione del Salone del Mobile di Milano 2016 Gunilla Zamboni, in arte Gupica, presenta “Inner Forest”.

Per tutto l’anno una meeting room dell’agenzia di comunicazione Martina Gamboni si trasforma in una “foresta” aprendosi alla natura.

Simbolicamente “Inner Forest” è la foresta di idee e creatività presente in ognuno di noi: “La sala riunioni si trasforma e diventa il sottobosco dove comunicazione e idee nascono, crescono e trovano il giusto corso per poi ramificarsi, fortificarsi e liberarsi in una fitta rete di relazioni, collaborazioni ed empatie”.

L’atmosfera è calma, pacata e composta. I toni rilassanti sono scanditi da poche linee grafiche marcate.
Milan Design Week 2016 - INNERFOREST by GUPICA - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com) Milan Design Week 2016 - INNERFOREST by GUPICA - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com) Milan Design Week 2016 - INNERFOREST by GUPICA - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com) Milan Design Week 2016 - INNERFOREST by GUPICA - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)

View Full Post

Milan Design Week 2016 – BOTTEGANOVE

1 02_PS_MDW16_LADIES&GENTLEMEN_©CLAUDIAMilan Design Week 2016 - BOTTEGANOVE - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)Nasce BottegaNove, azienda specializzata nella produzione manifatturiera di una delle grandi eccellenze italiane: il mosaico di ceramica e di porcellana. A fondarla a Nove, patria dal 1700 della manifattura della ceramica,  è Christian Pecoraro, giovano imprenditore cresciuto tra ceramiche, stampi in gesso e forni.

BottegaNove ha la missione di sperimentare nuove lavorazioni per cercare un’alternativa alla standardizzazione delle forme e alla mancanza di personalità dei manufatti industriali.

Milan Design Week 2016 - BOTTEGANOVE - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)

Il Salone del Mobile di Milano 2016 diventa l’occasione per presentare la collaborazione con Cristina Celestino.

Art director dell’azienda e designer delle collezioni PLUMAGE e ROSE, l’architetto ha saputo razionalizzare tecniche, saperi e colori di una tradizione storica in una collezione di grande attualità stilistica e cromatica.

Contemporaneamente ha trasformato la tessera e la sua materia in un nuovo modo di pensare e di vivere il concetto stesso di rivestimento facendo entrare il sapore della natura nello scenario domestico e trasformando le superfici in texture tridimensionali.

Milan Design Week 2016 - BOTTEGANOVE - Selected by La Chaise Bleue (lachaisebleue.com)

Per la Milan Design Week, BottegaNove ha partecipato alla collettiva Ladies & Gentlemen, presentando le collezioni nuove e quelle legate alla tradizione del mosaico, riviste nelle proporzioni e nelle cromie.

Cristina Celestino ha pensato e progettato il racconto installativo.

View Full Post

Carlo e Camilla in Segheria: interior design, allestimento e progetto grafico

Testatina Carlo e Camilla in Segheria

Carlo e Camilla, attori immaginari di uno spettacolo che ha come teatro un’ex segheria storica nel centro di Milano.

Atmosfera surreale in cui la realtà industriale della segheria incontra la fantasia di uno dei soci, l’art director Talja Solci, che ha curato personalmente concept e design del ristorante.

La Segheria è la scena animata ogni sera da attori, portate e parole sempre nuove. Gruppi di amici, coppie e sconosciuti si ritrovano vicini di posto nei due grandi tavoli in legno intersecati tra loro previsti dall’allestimento.

La cena diviene una performance teatrale. Un set dove la storia del design trova posto con le sedute di Cappellini: un lato dedicato simbolicamente a “Carlo”, elemento maschile dell’immaginaria coppia proprietaria di casa, con le Fronzoni ’64 di A.G. Fronzoni, nelle varianti bianca e cobalto; il lato opposto dedicato all’elemento femminile “Camilla” con le Tate Color blu e verde disegnate da Jasper Morrison.

Nobili lampadari di cristallo sospesi sui tavoli ad intervalli regolari, svuotati dalla loro funzione tradizionale e illuminati dall’alto, portano la loro ombra sui candidi tavoli. I loro dettagli diventano foglie riflesse sul legno mentre i commensali hanno le mani illuminate solo quando raggiungono i piatti.

Solci veste la tavola con un’inedita mise en place: piatti diversi tra loro in porcellana decorata, selezionati nel fuori produzione di Richard Ginori accanto ad una distesa di 100 pezzi rigorosamente bianchi: teiere, bricchi, salsiere e zuccheriere, sempre della maison fiorentina.

I tre partner creativi sono: Carlo Cracco, chef; Tanja Solci, art director; Nicola Fanti, manager

Il progetto grafico è di Roberto Da Pozzo, esperto di immagine e progettazione grafica; le illustrazioni di Gianluca Biscalchin, food illustrator.

1. Carlo e Camilla in segheria (8) 1. table project design tanja solci 2. round black sit design by TS (1) View Full Post

#MDW2015_1 Nilufar Depot: Nina Yashar apre al pubblico la sua collezione

Testatina Nilufar DepotIn occasione della settimana del Salone del Mobile di Milano 2015, la famosa gallerista Nina Yashar, fondatrice della galleria di design Nilufar in via della Spiga a Milano, ha aperto al pubblico Nilufar Depot, un magazzino di 1.500 m2 su tre piani in via Lancetti che ospita la sua collezione di più di 3000 oggetti raccolti in 30 anni.

Nel progettare Nilufar Depot l’architetto Massimiliano Locatelli di CLS architetti si è ispirato al Teatro della Scala di Milano, ideando uno spazio in cui accostare e sperimentare gli oggetti che fanno parte della collezione: 3 piani di strutture metalliche ospitano le novità e i grandi classici della galleria. Come nel teatro, gli spazi sono scanditi da quinte e tendaggi, a partire dal palcoscenico centrale e dall’imponente opera d’ottone lunga sei metri, dell’artista Leonor Antunes.

2 3

All’interno delle strutture si vengono a creare delle piccole scenografie, curate personalmente da Nina Yashar, in cui il design all’avanguardia trova il suo spazio accanto a pezzi iconici di Albini, Perriand, Parisi e altri. Pezzi vintage e nuovi disegnati in esclusiva per la galleria da Lindsey Adelman, Michael Anastassiades, Pierre Marie Agin, Michele Balestra, Bethan Laura Wood, Caturegli e Formica, David/Nicolas, Martino Gamper, Massimiliano Locatelli, India Mahdavi, Nir Meiri, Nucleo, Roberto Giulio Rida, Vibeke Fonnesberg Schmidt, Ego Vincente e Osanna Visconti di Modrone.

Come a voler sottolineare la storia della galleria Nilufar, il grande protagonista dell’allestimento è il tappeto: la grande passione di Nina Yashar prende forma con un’ampia selezione di proposte vintage sia in galleria che nel nuovo Depot. View Full Post